ANVUR – Autovalutazione, Valutazione periodica, Accreditamento – Modalità e tempi per la redazione del Rapporto di Riesame annuale

ANVUR-1024x288

Autovalutazione, Valutazione periodica, Accreditamento – Modalità e tempi per la redazione del Rapporto di Riesame annuale

Il rapporto di Riesame ciclico potrà essere redatto, con cadenza quinquennale, nella stessa finestra temporale del Riesame annuale, ovvero tra il 30 giugno ed il 30 settembre, ferma restando la possibilità di compilarlo anche in date diverse, per i corsi scelti per la valutazione nell’ambito delle visite di accreditamento periodico, almeno due mesi prima della data di visita.

Pubblicazione Linee guida accreditamento periodico nell’ambito del sistema AVA – – CUN, Osservazioni su “Linee guida per l’accreditamento periodico delle sedi delle università e dei Corsi di Studio” (AVA 2.0)

 cun

Osservazioni del CUN del 07/09/2016 su “Linee guida per l’accreditamento periodico delle sedi delle università e dei Corsi di Studio” (AVA 2.0)

Il Consiglio Universitario Nazionale, vista la versione provvisoria delle Linee Guida per l’accreditamento periodico delle sedi delle Università e dei Corsi di Studio, nel confermare il proprio impegno a esaminare e proporre procedure e adempimenti che contribuiscano al miglioramento del sistema universitario, anche quanto a semplificazione e qualità della regolazione, ha formulato e trasmesso ad Anvur le osservazioni di carattere sia generale sia puntuale qui proposte alla conoscenza della Comunità accademica e scientifica.

ANVUR-1024x288

Pubblicazione Linee guida accreditamento periodico

Versione provvisoria delle Linee guida dell’Accreditamento periodico nell’ambito del sistema AVA (Autovalutazione, Valutazione periodica, Accreditamento)

Università, la nuova Abilitazione Scientifica Nazionale: D. M. 29 luglio 2016 n. 602 Determinazione dei valori-soglia degli indicatori di cui agli allegati C, D ed E del D. M. 7 giugno 2016 n. 120 Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 5 luglio 2016 n. 155 Regolamento recante criteri e parametri per la valutazione dei candidati ai fini dell’attribuzione dell’abilitazione scientifica nazionale per l’accesso alla prima e alla seconda fascia dei professori universitari ……. ASN 2016 – FAQ

logo_repubblica_miur

Decreto Ministeriale 29 luglio 2016 n. 602
Determinazione dei valori-soglia degli indicatori di cui agli allegati C, D ed E del D.M. 7 giugno 2016, n. 120

 

ASN 2016 – FAQ

È disponibile il documento con le FAQ, aggiornato al 06/09/2016

 

cun

Parere del CUN su “Determinazione dei valori-soglia degli indicatori da utilizzare per la valutazione della qualificazione scientifica degli aspiranti commissari e per la valutazione dei candidati ai fini dell’attribuzione dell’abilitazione scientifica nazionale per l’accesso alla prima e alla seconda fascia di professori universitari….(Adunanza del 26/07/2016)

gazzetta_2

Decreto Ministeriale 7 giugno 2016 n. 120
Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 5 luglio 2016 n. 155

Regolamento recante criteri e parametri per la valutazione dei candidati ai fini dell’attribuzione dell’Abilitazione Scientifica Nazionale per l’accesso alla prima e alla seconda fascia dei professori universitari, nonché le modalità di accertamento della qualificazione dei Commissari, ai sensi dell’articolo 16, comma 3, lettere a), b) e c) della legge 30 dicembre 2010, n. 240, e successive modifiche, e degli articoli 4 e 6, commi 4 e 5, del decreto del Presidente della Repubblica 4 aprile 2016, n. 95.

Nuovo regolamento

gazzetta_2

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 4 aprile 2016, n. 95 

Regolamento recante modifiche al decreto del Presidente della Repubblica 14 settembre 2011, n. 222, concernente il conferimento dell’abilitazione scientifica nazionale per l’accesso al ruolo dei professori universitari, a norma dell’articolo 16 della legge 30 dicembre 2010, n. 240. (16G00106) (GU Serie Generale n.130 del 6-6-2016)

logo_repubblica_miur

Università, via libera in Cdm: arriva la procedura a ‘sportello’
per l’Abilitazione Scientifica Nazionale
Giannini: “Nuove regole nell’ottica della semplificazione
e della qualità” (Roma 03 Marzo 2016)

logo_repubblica_miur

Università, Abilitazione Scientifica: il Ministro Giannini ha firmato
il decreto con i nuovi criteri e parametri per la valutazione dei candidati (Roma 8 Giugno 2016)

Il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Stefania Giannini, ha firmato il decreto con i criteri e i parametri per la valutazione dei candidati all’Abilitazione Scientifica Nazionale,  titolo necessario per poter insegnare all’Università. La procedura di Abilitazione, prevista dalla riforma dell’Università del 2010, è in fase di revisione per semplificare e migliorare tempi di svolgimento e procedure di selezione.
“Stiamo lavorando – sottolinea il Ministro Stefania Giannini – per poter partire con la nuova tornata questa estate. A marzo abbiamo approvato in Consiglio dei Ministri il nuovo regolamento per lo svolgimento dell’Abilitazione con l’introduzione della procedura a sportello – d’ora in poi la domanda si potrà presentare in qualsiasi momento dell’anno – e con la revisione delle modalità di sorteggio delle commissioni per garantire una maggiore rappresentatività dei settori disciplinari. Questo decreto rappresenta un’altra tappa di avvicinamento per far ripartire le procedure di Abilitazione con regole semplificate e tempi più certi di svolgimento”.
In particolare, il decreto firmato oggi dal Ministro, che ora dovrà passare il vaglio della Corte dei Conti, stabilisce:

ANVUR-1024x288

Documento di accompagnamento alla Proposta relativa alle Soglie per l’Abilitazione scientifica nazionale (6 Luglio 2016)

 

 

 

 

logo

Rassegna Stampa: Articoli su ASN

 

logo normattiva

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 14 settembre 2011, n. 222
Regolamento concernente il conferimento dell’abilitazione scientifica nazionale per l’accesso al ruolo dei professori universitari, a norma dell’articolo 16 della legge 30 dicembre 2010, n. 240. (12G0004) (GU n.12 del 16-1-2012)

 

 

Decreto Direttoriale del 20 settembre 2016 prot. n. 1826 Bando PRIN 2015 – Decreto di approvazione dei progetti del Macrosettore LS-PE-SH

logo_repubblica_miur

 

ANVUR – Aggiornamento degli elenchi delle riviste scientifiche e di Classe A – Chiarimenti sul regolamento di classificazione delle riviste

 ANVUR-1024x288

Aggiornamento degli elenchi delle riviste scientifiche e di Classe A

L’ANVUR aggiorna gli elenchi delle riviste scientifiche e di Classe A ai fini dell’Abilitazione Scientifica Nazionale, in particolare si provvede all’aggiunta di 38 ISSN mancanti a riviste già presenti negli elenchi; alla correzione di errori materiali dell’elenco relativo alla Classe A di area 14 e al declassamento  – a partire da settembre 2017 – delle riviste di Classe A sprovviste di ISSN.

Chiarimenti sul regolamento di classificazione delle riviste

CUN – Raccomandazione “Competenze delle Commissioni ASN e individuazione dei SSD di riferimento nella valutazione dei candidati”

cun

 

Adunanza 7 settembre 2016 – Raccomandazione “Competenze delle Commissioni ASN e individuazione dei SSD di riferimento nella valutazione dei candidati”

LA CLASSIFICA DELLE UNIVERSITA’ IN DISCESA GLI ATENEI ITALIANI – QS World University Rankings 2016/17 – Out Now!

QS World University Rankings 2016/17 – Out Now!

QS World University Rankings, le performance degli atenei italiani negli ultimi 5 anni

Il 6 settembre è stata pubblicata la classifica 2016 QS World University Rankings che analizza le performance di 916 università di 81 Paesi su 3800 prese in esame. Se nelle prime cinque posizioni sono piazzati al comando gli istituti americani Mit (1), Stanford (2), Harvard (3) e California Institute of Technology (Caltech) (5) per trovare la prima università italiana bisogna scorrere al 183 posto con il Politecnico di Milano, seguito da Bologna (208) e la Sapienza di Roma al 223.

Anche se viene spesso criticata (il ranking globale si basa su sondaggi e prende in esame diversi criteri dalla quantità di risorse impiegate per l’insegnamento alla qualità della ricerca prodotta, dall’occupabilità dei laureati all’internazionalità dei professori e degli studenti)  la classifica è abbastanza impietosa nei confronti del nostro Paese. Gli unici atenei, su 28 citati, che sono riusciti dal 2012 a guadagnare posizioni negli ultimi 5 anni sono stati il Politecnico di Milano e quello di Torino. Per tutti gli altri un balzo all’indietro. A parziale consolazione anche la perdita di posizioni  di Francia, Germania e Gran Bretagna che paga (caro)  l’effetto brexit.

Criteri: ad ogni università viene assegnato un punteggio che segue un ordine progressivo fino alla  posizione 400. Da quel numero in poi gli atenei vengono raggruppati per decine (401-410 fino a 500) e a seguire con questo ordine 501-550, 551-600, 601-650, 651-700, fino alla posizione 701 (su 916) dove si trovano  raggruppati a “pari merito”  più  di duecento istituti universitari.

 

MIUR – Ricerca, Giannini: “Da Cdm ok a ‘Sblocca-Enti’. Meno burocrazia, più autonomia gestionale per favorire la competitività del sistema”

logo_repubblica_miur

Roma, 25 agosto 2016

Ricerca, Giannini: “Da Cdm ok a ‘Sblocca-Enti’. Meno burocrazia,
più autonomia gestionale per favorire la competitività del sistema”

Meno burocrazia, più autonomia nella gestione del budget e nell’assunzione del personale. Via libera in Consiglio dei Ministri al decreto che semplifica l’attività degli Enti pubblici di ricerca (EPR), 21 in tutto, di cui 14 vigilati dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. …….

ANVUR – Approfondimento sugli Uffici di supporto ai Nuclei di Valutazione delle università statali italiane

ANVUR-1024x288

Approfondimento sugli Uffici di supporto ai Nuclei di Valutazione delle università statali italiane

Si comunica che l’ANVUR ha iniziato ad analizzare le Relazioni annuali dei Nuclei di Valutazione trasmesse dagli atenei lo scorso 15 luglio.

Un primo output di questo lavoro riguarda l’approfondimento, già iniziato a febbraio, sugli Uffici di supporto ai Nuclei di Valutazione. Nella sezione Valutazione Performance\Nuclei-OIV\Approfondimento Uffici di SupportoPerformance\Nuclei-OIV\Approfondimento Uffici di Supporto è pubblicata una breve relazione che sintetizza i risultati emersi dallo studio della tabella D.2 (allegato D) delle Relazioni annuali, che fornisce informazioni sulla composizione quantitativa e qualitativa degli Uffici di supporto.

Per informazioni rivolgersi a:
email: performance@anvur.itnuclei@anvur.it
Tel. 0658317 603-612-212-303

 

Approfondimento Uffici di Supporto

Dando seguito alla collaborazione operativa con i Nuclei di Valutazione, nell’ottica sistemica introdotta nelle Linee Guida per la gestione integrata del Ciclo della Performance delle università statali e in seguito alle giornate di incontro del gennaio 2016, l’ANVUR ha deciso di pubblicare i primi risultati emersi dalle Relazioni annuali dei Nuclei 2016.

Nel documento che segue si dà evidenza delle caratteristiche e delle dimensioni degli Uffici di supporto al Nucleo di Valutazione, integrando e migliornando le informazioni raccolte nella survey del febbraio scorso.